Pasticceria Al Duomo
facebook al duomo instagram al duomo

La Pasticceria Al Duomo chiude solo in centro

Dopo una prima rettifica su facebook al titolo di apertura della cronaca di Ravenna del Resto del Carlino del 6 marzo: “CHIUDE LA PASTICCERIA AL DUOMO”, vi riportiamo qui sotto l’articolo pubblicato sul Ravenna&Dintorni di oggi giovedì 9 marzo, in cui spieghiamo le considerazioni che ci portano quest’anno ad investire sulla nuova pasticceria in zona Lirica e a chiudere il locale storico in via Port’Aurea.

 

La storica Pasticceria del centro punta su via della Lirica 

Da maggio chiude la sede in via Port’Aurea e amplia il nuovo e moderno locale nella zona residenziale della città

La migliore tradizionale artigianale si sposa con la creatività e l’innovazione, alla pasticceria Al Duomo di Ravenna. Dal gennaio 2001, l’attività è gestita dalle sorelle Patrizia e Maria Teresa Bacchi e dai rispettivi mariti, Maurizio Ciribolla e Mario Maccalli, i due pasticceri. «Da tre generazioni – affermano –, ci occupiamo di pasticceria, prima a Milano e oggi a Ravenna. Con la stessa passione e gusto, realizziamo dalle più alte torte nuziali, ai più piccoli mignon, dalle torte per le occasioni speciali al piacere quotidiano di una brioche o biscotto. Da sempre la nostra pasticceria, che è a conduzione familiare visto che anche i nostri figli già collaborano con noi, è molto attenta alle materie prime. Per questo la nostra missione, ossia ciò che facciamo ogni giorno da tanti anni è offrire alla nostra clientela solo quello che daremmo ai nostri figli».

17190787_887888404687267_2738777604747372684_nCon l’arrivo della primavera sono tante le novità in arrivo. La prima riguarda la sede, con il potenziamento del nuovo, ampio e moderno punto vendita di via della Lirica 13 e la chiusura del locale storico in via Port’Aurea 10 a partire dal prossimo maggio. Una scelta “sofferta”, in virtù della bellezza delle salette del centro con i banconi in legno e i bei lampadari in vetro di Murano, ma dettata dalle nuove strategie commerciali. «La nostra è un’attività solida, con fatturati in crescita – sottolineano i titolari –, grazie a una vasta e affezionata clientela. Ed è proprio per venire incontro alle esigenze di quest’ultima che abbiamo deciso di valorizzare ed espandere al meglio la sede di via della Lirica, più adatta al cambiamento».

Le abitudini delle persone sono oggi cambiate: si privilegia la facilità di accesso e la comodità del parcheggio e si richiede la disponibilità di ampi spazi interni ed esterni per la colazione, la merenda, un pasto veloce o un aperitivo. Basta recarsi una qualsiasi domenica mattina in pasticceria, nel cuore di un nuovo quartiere residenziale, per rendersi conto di quante famiglie, coppie e singoli affollino i locali. Ed è proprio pensando a loro che, dal prossimo settembre, sarà ampliato il grazioso dehors per aggiungere nuovi tavolini e sedie.17191334_887888291353945_1594399344845995840_n

Anche gli spazi interni sono destinati ad aumentare, con l’acquisizione di nuovi spazi da dedicare al laboratorio, al magazzino e agli uffici. Sul fronte dei prodotti, con l’avvicinarsi della Pasqua, saranno presto disponibili le golose colombe e uova artigianali, decorate a mano, così come tante originali creazioni studiate appositamente per le varie ricorrenze.

Ricomincerà a breve anche la stagione del buon gelato artigianale e delle serate a tema che hanno riportato un grande successo lo scorso anno.